03/11/2017

Ufi, il direttore generale Giovanni Mantovani nel Board of Directors

La nomina sarà ufficializzata nel corso dell’84° Congresso della associazione mondiale dell’industria fieristica (Johannesburg 1/4 novembre) che riunisce 740 membri di 85 Nazioni in rappresentanza di 55 mila manifestazioni e 55 associazioni fieristiche. La Conferenza Europea 2018 dell’Ufi si terrà a Verona dal 2 al 4 maggio 2018 in occasione dei 120 anni della fiera di Verona.

Verona, 31 ottobre 2017. Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, già confermato vice presidente per il prossimo trienno del Chapter Europeo di UFI, è entrato nel Board of Directors dell'UFI, l'associazione mondiale dell'industria fieristica e conta 740 membri di 85 nazioni.


La nomina sarà ufficializzata nel corso dell'84° Congresso dell'organizzazione, in programma nei prossimi giorni a Johannesburg in Sudafrica.


Il Congresso è particolarmente importante per il mondo fieristico italiano: per la prima volta dopo vari decenni ritorna alla presidenza di UFI, infatti, un esponente italiano e saranno contestualmente nominati nel Board altri due rappresentanti del sistema fieristico nazionale, a conferma del grande apprezzamento che sta ottenendo nel contesto internazionale.


 


Il Congresso di Johannesburg è, inoltre, l’occasione per Veronafiere di fornire le prime anticipazioni organizzative sulla Conferenza Europea 2018 che, come recentemente annunciato, è in programma a Verona dal 2 al 4 maggio 2018 in occasione dei 120 anni di attività della Fiera di Verona.


 


«Nell’ultimo triennio trascorso nel Chapter europeo – sottolinea Giovanni Mantovani –, ho avuto modo di portare la mia esperienza e di confrontarmi con i colleghi del Vecchio Continente su temi strategici del sistema fieristico, vale a dire innovazione, studi e ricerche e in particolare il ruolo delle fiere quali gestori di mete privilegiate per i congressi e il turismo d’affari. Veronafiere oggi ha un ambizioso piano di sviluppo indirizzato alla digital transformation ed il nuovo incarico significa portare questo confronto e arricchimento su una scala globale. Con benefici per l’attività della Fiera di Verona e del sistema italiano nel suo complesso, rappresentato in UFI anche da altre figure di primo piano del settore nazionale». 


 


Servizio Stampa Veronafiere


Tel: + 39.045.829.82.10 – 82.42


E-mail: pressoffice@veronafiere.it


Twitter: @pressVRfiere


 


Per maggiori informazioni non esitate a contattare: UFI


Angela Herberholz, Responsabile Marketing e Comunicazioni UFI


Email: angela@ufi.org


Tel: +33 (0) 46 39 75 00


www.ufi.org


 


Informazioni su UFI - L'Associazione Globale del Settore Fieristico: UFI è l'associazione globale leader mondiale tra organizzatori di manifestazioni e operatori di centri fieristici, nonché le principali associazioni fieristiche nazionali e internazionali e partner selezionati nel settore di riferimento. L'obiettivo principale di UFI è quello di rappresentare, promuovere e sostenere gli interessi commerciali dei propri soci e del settore fieristico. UFI rappresenta direttamente circa 50.000 dipendenti nel settore fieristico a livello mondiale e lavora a stretto contatto con i suoi soci in rappresentanza di 55 associazioni nazionali e regionali. Oltre 740 organizzazioni in 85 Paesi in tutto il mondo sono attualmente iscritti come soci. Oltre 900 fiere internazionali fanno orgoglioso uso del logo UFI come garanzia di qualità per visitatori e espositori. I soci UFI continuano a fornire alla comunità commerciale internazionale un mezzo di marketing unico che mira a sviluppare opportunità di business faccia a faccia.


Informazioni su VERONAFIERE SPA.: La storia di Veronafiere ha origine nel 1898, con l'attività fieristica legata all'agricoltura e ai cavalli avviata dal Comune di Verona. Nel 1930 si costituisce l’Ente autonomo per le Fiere di Verona che diventa Veronafiere Spa nel 2017, assumendo la forma giuridica di società per azioni. Oggi, Veronafiere è il primo organizzatore diretto di manifestazioni in Italia (Vinitaly, Marmomac, Fieracavalli, Samoter e Fieragricola sono tra gli eventi meglio conosciuti organizzati direttamente da Veronafiere), secondo per redditività e ai vertici in Europa, grazie a oltre 118 anni di esperienza nel settore e alla posizione geografica strategica, al centro delle maggiori direttrici intermodali europee. La missione di Veronafiere è quella di essere una piattaforma di promozione internazionale, fornendo strutture e servizi ad alto valore aggiunto ad aziende espositrici e visitatori. Veronafiere presidia i mercati mondiali strategici, consolidati ed emergenti attraverso una rete di 60 delegati, una società creata appositamente, Veronafiere do Brasil, un ufficio permanente a Shanghai ed uno al Cairo, e le proprie manifestazioni internazionali che coprono Stati Uniti, Brasile, Russia, Cina, Nord Africa, Medio Oriente e Australia (www.veronafiere.it).


 



Allegato : Cs-Veronafiere-UFI-31-Ottobre2017.pdf