Eurocarne 2015, la rassegna internazionale della carne dal 10 al 13 maggio a Veronafiere

Eurocarne accelera sull’internazionalizzazione grazie a delegati esteri e ICE – In arrivo operatori da Russia, Polonia, Alpe Adria, Egitto, Marocco, Emirati Arabi Uniti

Eurocarne, manifestazione leader a livello internazionale per il comparto carneo, in programma a Verona dal 10 al 13 maggio (www.eurocarne.it), potenzia l’internazionalizzazione attraverso la promozione dei delegati esteri e i partner di Veronafiere e l’Istituto per il commercio estero (Ice).

Nutrite delegazioni di buyer, per le quali Eurocarne ha già programmato incontri b2b, arriveranno dai Paesi dell’area Alpe Adria (Slovenia, Croazia, Bosnia, Macedonia), Russia, Polonia, Marocco, Egitto, Emirati Arabi Uniti.
Sono stati coinvolti operatori interessati ai settori della macellazione, stoccaggio e movimentazione carne, attrezzature per la lavorazione delle carni, macchine per macellerie e banchi frigo per la vendita (retail, grande distribuzione, ristorazione, horeca), ma anche buyer interessati alla carne e salumeria italiana.

«Sempre più dall’estero si guarda la tecnologia italiana nelle macchine per la lavorazione delle carni e il know how delle filiere zootecniche con sempre maggiore interesse – spiega il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani – anche alla luce di una crescente specializzazione nella frontiera dell’hygienic design, che permette alla grande industria e alle pmi italiane di progettare macchinari efficienti e all’avanguardia in termini di sicurezza alimentare».

www.eurocarne.it

×
Comunicazione importante
Veronafiere ha come priorità assolute la sicurezza e la salute di espositori, visitatori, dipendenti e collaboratori.
Leggi le Safety Instructions